• alfonsogiancotti

Individuazione Masterplan

Carissimi,

come anticipato sono a comunicarvi il masterplan selezionato tra quelli da voi presentati e che sarà utilizzato quale base per la progettazione dei singoli elementi che compongono l’impianto.

Approfitto ancora per complimentarmi con voi per la qualità delle proposte e per ribadire come la scelta sia ricaduta sulla proposta che, più di altre, si è qualificata come un Masterplan, ovvero un documento di indirizzo, in grado di permettere a ciascuno di voi, nella seconda fase del laboratorio, di operare senza eccessivi vincoli e con una certa autonomia e libertà progettuale nel disegno degli edifici che vi saranno di seguito assegnati.

Il MASTERPLAN selezionato è quello del Gruppo F mentre per l’individuazione delle funzioni da insediare vi è richiesto, per ciascun edificio, di prevedere una mixité di funzioni, così come individuata dai gruppi M e P, in maniera tale che, sotto il profilo funzionale, ogni edificio si qualificherà come un edificio ibrido, in grado di innescare quei meccanismi di condivisione, scambio e apertura che possano generare all’interno di ogni singola unità un senso di comunità.

Non vi è dato un numero o una percentuale di utilizzo delle funzioni confidando nella vostra capacità di ibridarne (all’interno degli edifici) un numero significativo in rapporto anche alla morfologia e alla tipologia dell’edificio da recuperare preservando un principio generale di flessibilità di uso degli spazi.

Se ne riportano a puro titolo indicativo solo alcune, per come da voi proposte, ma con la possibilità di individuarne altre, se ritenute coerenti, con i principi appena enunciati: Residenze temporanee, Spazi di Coworking, Punti di ristoro, Laboratori creativi, biblioteche, spazi di studio, spazi per la produzione e la commercializzazione di prodotti artigianali, palestre, ecc…

Chiedo pertanto ai componenti del gruppo F (Maiello, Moretti, Ragonici, Scaccia e Turano) di mettere a disposizione lunedì i files in dwg dei loro elaborati, fermo restando, come già anticipato, l’onere per ciascuno dei singoli studenti di rielaborare ed editare quei files stessi, a proprio uso e consumo, ai fini della progettazione del proprio edificio senza chiaramente stravolgere i contenuti del masterplan stesso ma semplicemente dettagliandolo nell'interesse del loro progetto. Per quanto attiene il tema del plastico chiedo a ognuno gruppo di adeguare il proprio a quello del gruppo F e al gruppo f di elaborarne uno ad una scala di maggiore dettaglio. Ne parleremo nello specifico lunedì.


3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Consegna 10 dicembre 2018

Carissimi, al fine di semplificare il vostro lavoro per la verifica intermedia del giorno 10 dicembre, avendo imparato a conoscervi, mi sembra opportuno esplicitare l’elenco degli elaborati fondamenta

Spostamento aule laboratorio per i giorni 15 e 22 novembre

Carissimi, vi ricordo che, come comunicato e scritto alla lavagna, le attività di laboratorio dei giorni giovedì 15 novembre e giovedì 22 novembre si svolgeranno nell'aula G23 a causa dello svolgiment